Assemblare

un PC

alimentazione & pannello frontale




Dopo aver collegato hard disk & company (vedi
configurazione hard disk e CD e collegamento periferiche) alla scheda madre, ed aver inserito negli slot le varie schede di espansione(vedi schede di espansione), si passa a collegare l'alimentazione.
Per prima cosa occorre localizzare il connettore ATX sulla scheda madre, composto da un unico blocco con 2 file da 10 fori di forma diversa. Rimontate per primo l'alimentatore, sempre che ciò non renda poi difficoltoso l'inserimento del connettore, nel qual caso è meglio collegare prima il cavo. Il connettore ha una sola posizione in cui si può incastrare, per cui non forzate troppo.



Ora potete collegare con i connettori che escono dall'alimentatore anche l'hard disk, il lettore CD e il floppy. Se aveste bisogno di più connettori di quelli che fornisce l'alimentatore, occorrerà utilizzare l'apposito accessorio che sdoppia i connettori, senza però esagerare (se ne dovete utilizzare più di 2, vi conviene comprare un alimentatore più potente).



In tutti i cabinet sono presenti sul frontale almeno 1 pulsante ed un led indicatore.
Solitamente di pulsanti e di led ce ne sono 2, e precisamente:
    - il pulsante di accensione (POWER SWITCH)
    - il pulsante di reset (RESET SWITCH)
    - il led di alimentazione (POWER LED)
    - il led di operazione sull'hard disk (HDD LED)
In più, c'è lo speaker o altoparlante di sistema.
Tutto questo, più le eventuali chiavi di blocco e altri aggeggi a mio parere poco utili, va collegato ad un unico connettore, che si presenta quindi in maniera non proprio ordinata all'assemblaggio. Controllate sul manuale della scheda madre per vedere in quali zone collegare i vari accessori. Ricordatevi di non chiudere il cabinet prima di aver controllato la funzionalità di pulsanti e led , poiché, in caso di errori, diventa una seccatura dover riaprire e richiudere, e riaprire ..... (zzzzz) solo perché la spina di uno dei led è collegata rovescia. A tale proposito voglio precisare che se i led sono montati rovesci, semplicemente non si accendono (ma non si sono bruciati), mentre i pulsanti vanno lo stesso.
Un esempio di montaggio del connettore frontale si trova nella foto seguente:

P.S.: Non allarmatevi, perché come potete vedere i connettori sono solitamente marchiati e sul manuale sono disegnate tutte le zone da collegare.

Torna all'indice

Impaginazione by KCS'81