Fino al 17/04/2004 a tenere in piedi la rete era un unico switch 10/100, precisamente un Hamlet HN05S (5 porte). Questo comportava che ogni qualvolta utilizzavo il portatile collegato in rete, uno dei PC veniva scollegato fisicamente, rubandogli il cavo. La situazione era complicata anche dal fatto che col portatile lavoro molto in camera, dove esiste una sola presa di rete (gia' occupata). Ho quindi sostituito al primo switch un U.S.Robotics 7908 (8 porte), spostando quindi il vecchio Hamlet in camera. Ora ho a disposizione 10 porte a cui connettere i PC. Nel giugno 2007 ho sostituito lo switch US Robotics con un D-Link DGS-1008D (Gigabit). Nel marzo 2008 ho sostituito lo switch D-Link con un modello rackabile della US Robotics (USR997930A).


I7-6700K


CPU: Intel Core i7-6700K 4C/8T (LGA1151 - 4.0GHz / 4.2GHz TC)
RAM: 32GB DDR4 PC4-24000 Corsair Vengeance LPX (2x CMK16GX4M2B3000C15R 15-15-15-36)
M/B: MSI Z170-A Pro (Intel Z170)
HDD1: Samsung SSD 850 Evo - 500GB SATA-III
HDD2: Western Digital Caviar GP - 2TB/32MB SATA-II RAID5
HDD3: Seagate Barracuda - 2TB/64MB SATA-III RAID5
HDD4: HGST Ultrastar - 2TB/64MB SATA-III RAID5
Ottiche: LG BH10 10x16x48x
Audio: Realtek ALC892 on-board (7.1CH)
Video: Captiva GeForce GTX 780 3072MB PCI-X
Network: 1000MBPS Ethernet (Realtek RTL8111H) on-board
OS: OpenSuSE Tumbleweed x64

Anche se non si vedono, dietro al monitor ci sono lo Switch 8P e il Router DSL. L'UPS principale e' in basso a sinistra, sotto gli scatoloni (di cui si vede la parte alta). Tutta la confusione non e' altro che lavoro arretrato da fare...


PHENOM2X6-1090T


CPU: AMD Phenom II X6 1090T (AM3) Black Edition (3.2GHz / 3.6GHz TC)
RAM: 8GB DDR2 PC8500 Geil Black Dragon (4x GB24GB8500C5DC 5-5-5-15)
M/B: ASUS M4N72-E (nVidia Nforce 750a SLI MCP)
HDD1: Western Digital Caviar GP - 1TB/32MB SATA-II
HDD2: Maxtor DiamondMax 21 - 250GB/8MB SATA-II
Ottiche: LG GH22NS40 22x48x SATA
Audio: Asus Xonar DX
Video: PNY GeForce GTX 570 1280MB PCI-X
Network: 1000MBPS Ethernet (nVidia nForce built-in) on-board
OS 1: MS Windows 10 Pro x86
OS 2: OpenSuSE Tumbleweed x86

Il dissipatore ZEN FZ-120 di Zerotherm fa scena, soprattutto se moddato con dei led colorati, pero' fa soprattutto restare fresco il processore. Rispetto al dissipatore originale AMD, la temperatura cala di circa 15 gradi a riposo e 20 sotto sforzo. In piu' e' anche molto silenzioso.

Per una descrizione dei consumi, leggere qui.

Alla destra del PC si trova un vecchio residuato. Si nota il monitor terminale (un Memorex Telex 1476 a fosfori verdi) e si puo' intravedere (dietro al PC) il case rosso fiammante (una volta lo era...), in cui si trova un IBM AS/400 mod. 9402 A02. Inoltre, sono visibili la stampante laser a destra (HP LaserJet 1200) e la stampante a colori a sinistra (HP DeskJet D2360). Completano la foto le pile di CD (piu' i videogiochi dietro alla laser) e il cestino per la carta da riciclare, con al di sotto le risme nuove.


PHENOM2X4-940BE


CPU: AMD Phenom II X4 940 (AM2+) Black Edition (3GHz)
RAM: 4GB DDR2 PC6400
M/B: ASUS M4N72-E (nVidia Nforce 750a SLI MCP)
HDD1: Maxtor DiamondMax 21 - 250GB/8MB SATA-II
Ottiche: LG DVD 16x48x PATA
Audio: Realtek ALC1200 on-board (7.1CH)
Video: Nvidia GeForce 8800GT 512MB PCI-X
Network1: 1000MBPS Ethernet (nVidia nForce built-in) on-board
OS: MS Windows 10 Pro x86


PORTATILE


Modello: MSI GS73VR 6RF
CPU: Intel Core i7-6700HQ (2.6-3.5GHz 4C/8T)
RAM: 16GB DDR4-2400
M/B: MSI (Intel HM170)
HDD: Samsung 950 Pro NVME M2 512GB + Samsung 850 Evo 2.5" SATA-III 1TB
Ottiche: Samsung SE-506CB/RSWD
Audio: ESS Sabre
Video: nVidia GeForce GTX 1060 6GB + Intel HD 530
Network 1: Killer E2400 GB Lan
Network 2: Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless LAN
OS 1: OpenSuSE Leap 42.1 x64
OS 2: MS Windows 10 Pro x64



Impaginazione by KCS'81